Inizio
Installatore Slint
Pacchetto Slint
Traduttori
Contribuire
Strumenti
ChangeLog
Il Progetto di Internazionalizzazione di Slackware

Il pacchetto Slint contiene gli strumenti di amministrazione multilingua e le pagine del manuale in aggiunta ai file tradotti, forniti dal progetto Slint.

Questa pagina spiega come ottenerlo e installarlo, inoltre descrive il suo contenuto cosi' puoi sapere cosa è stato tradotto e in quali linguaggi.

Gli obiettivi del pacchetto slint aumenteranno con il passare del tempo, cosi' aggiornandolo avrai nuovi strumenti tradotti e aggiornati e le traduzioni in piu' linguaggi appena sono disponibili.

Scarica e installa o aggiorna il pacchetto Slint

NOTA: se hai già usato l’installer di Slint, non c'è la necessità di installare il pacchetto Slint in aggiunta: questo è già stato fatto dall’installer.

Un pacchetto Slint è disponibile per ogni versione di Slackware supportata (Slackware 13.37, Slackware 14.0 and Slackware 14.1) alla cartella packages/. Lo stesso pacchetto puo' essere installato sia su sistemi a 32 bit che su quelli a 64. Per ottenere, verificare e installare (o aggiornare) il pacchetto Slint (per Slackware 14.1 in questo esempio), procedi in questo modo:

wget -r -l1 -np -nd -A slint-14.1*  http://slint.fr/packages/ # avrai il piu' recente pacchetto Slint e il suo file md5 associato
md5sum -c slint-14.1*md5 # la risposta dovrebbe essere "OK", in caso contrario il pacchetto scaricato è corrotto
su # per avere i privilegi di root
upgradepkg --install-new --reinstall slint-14.1*txz # questo comando installa o aggiorna il pacchetto
Tip Per prevenire slackpkg dal rimuovere il pacchetto Slint, aggiungi una linea a /etc/slackpkg/blacklist con solo questa parola: + slint

Cosa è stato tradotto, in quali linguaggi?

Un pacchetto Slint contiene gli strumenti multilingua e i file tradotti.

Al momento sono disponibili i seguenti linguaggi: Francese, Tedesco, Polacco, Portoghese (Brasile), Russo, Spagnolo (America Latina) e Ucraino.

Alcune pagine del manuale sono anche tradotte in altri linguaggi, come indicato su MAN_PAGES.TXT.

La tabella sotto elenca gli strumenti di amministrazione multilingua e i loro obiettivi.

Strumento multilingua Obiettivo Pagina del manuale tradotta
adduser
Aggiunge un utente al sistema
explodepkg
Estrae il contenuto di un pacchetto Slackware nella cartella corrente
man explodepkg
installpkg
Installa i pacchetti Slackware
man installpkg
makebootdisk
Crea un dischetto di Linux avviabile (solo per Slackware 13.37 and 14.0)
makepkg
Crea i pacchetti Slackware
man makepkg
pkgtool
Mantiene i pacchetti ed esegue i task di configurazione: ⇒ imposta i servizi da lanciare all’avvio ⇒ crea una chiavetta USB avviabile ⇒ imposta il tipo di mouse
man pkgtool
removepkg
Rimuove i pacchetti Slackware
man removepkg
upgradepkg
Aggiorna i pacchetti Slackware
man upgradepkg
eliloconfig
Configura il gestore di avvio elilo (solo per Slackware 14.1)
liloconfig
Configura il gestore di avvio lilo
netconfig
Configura la rete
timeconfig
Imposta il fuso orario
setconsolefont
Imposta un carattere per lo schermo
setup.mouse
Imposta il tipo di mouse
xorgsetup
Configura l' X server
xwmconfig
Imposta il gestore delle finestre predefinito o il desktop
slackpkg
Strumenti automatizzati per gestire i pacchetti Slackware (solo le pagine del manuale sono tradotte)
man slackpkg man slackpkg.conf
Note Per vedere i messaggi degli strumenti multilingua e la pagine del manuale nella tua lingua, dovresti, come indicato nella pagina principale di Slint, impostare la tua localizzazione preferita

In aggiunta, il pacchetto Slint installa pure i documenti nella cartella /usr/docs/slint-<version>-<date>, includendo uno Slint-HOWTO.txt e uno script reinstall-slackware-packages.sh.

Tip per elencare quello che ha installato il pacchetto SLINT, scrivi in un terminale:
less /var/log/packages/slint*

Usa le frecce di Su e Giù per scorrere l’elenco, premi la lettera q per abbandonare.